Cerca
Close this search box.

The Grammar of Ornament

Owen Jones, 1856

Owen Johnes, The Grammar of Ornament

IL LIBRO

Il libro The Grammar of Ornament di Owen Jones fa parte della collezione Libri di Design Famosi: Collezionare gli Indispensabili

Pubblicato nel 1856, The Grammar of Ornament rimane un classico del design. La sua ispirazione venne dall’architetto e designer britannico pioniere Owen Jones (1809–1874), che produsse un trattato di design completo per l’era della macchina, splendidamente illustrato in vivido colore cromolitografico. Jones fece osservazioni dettagliate sulle arti decorative nei suoi viaggi in Europa, Medio Oriente e nella sua nativa Londra, dove studiò oggetti esposti alla Grande Esposizione dei Lavori dell’Industria di Tutte le Nazioni nel 1851 e nei musei locali. Il suo obiettivo era migliorare la qualità del design occidentale cambiando le abitudini dei progettisti vittoriani, che mescolavano indiscriminatamente elementi da una vasta varietà di fonti.

Lo studio risultante di Jones è un’analisi completa degli stili di design ornamentale, presentando esempi chiave che vanno dai tatuaggi Maori, colonne egizie e bordi greci a mosaico bizantino, ricamo indiano e intagli elisabettiani. Contemporaneamente splendidamente vittoriano e insistentemente moderno, The Grammar of Ornament celebra oggetti di bellezza da periodi e continenti diversi, e rimane oggi un libro di riferimento indispensabile. (**descrizione dell’editore)