Cerca
Close this search box.

MayDay

Konstantin Grcic, 1999

Lampada Mayday Flos

oggetto

La lampada MayDay è stata progettata nel 1999 dal celebre designer tedesco Konstantin Grcic, una delle figure più importanti del design contemporaneo. Si tratta del suo primo progetto per Flos, una lampada che ha lanciato la carriera di Grcic, riscuotendo un grandissimo successo di pubblico e vendite, e che più di vent’anni dopo la sua pubblicazione è ancora attuale.

Il nome della lampada deriva dal May Day, il segnale di emergenza che le barche lanciano quando sono nei guai. Il riferimento a questo oggetto di design sta nel fatto che la lampada è progettata per essere utilizzata come un tool, uno strumento di lavoro che venga in soccorso ovunque si abbia bisogno di una luce. La lampada si ispira quindi proprio alle lampade da lavoro, o d’emergenza, che con lunghi cavi e ganci funzionali si possono appendere ovunque.

In più, Konstantin Grcic racconta di aver progettato Mayday per essere un oggetto libero da qualsiasi riferimento classico, come per esempio la lampada da terra, la desk lamp, la lampada da cucina. Era sua intenzione creare una lampada che potesse adattarsi ad interni ed esterni, potesse essere interessante esteticamente ma anche resistente, per poterla utilizzare come uno strumento di lavoro. In questo modo la lampada Mayday diventa un oggetto che trascende le esistenti tipologie, e diventa un oggetto del tutto distintivo.

La Lampada Mayday

Mayday è una lampada fuori dal comune, un dispositivo di illuminazione multifunzionale che non è pensato per adattarsi ad uno spazio specifico. Al contrario, è progettata per essere uno strumento di lavoro, poter essere trasportata in diversi ambienti ed utilizzata per gli scopi più diversi.

La rendono inconfondibile le due forme principali di cui si compone. La prima é il gancio-maniglia che funge anche da avvolgicavo, che permette di spostare e appendere la lampada con facilità. Mayday è facile da trasportare e anche da accendere e spegnere, perchè l’interrutore di grandi dimensioni è posto proprio sulla maniglia. La seconda forma che compone la lampada è un diffusore conico opalino realizzato in polipropilene iniettato, prodotto da scarti di processo industriale.

Infine, un cavo elettrico di 5 metri permette di spostare la lampada ovunque sia necessario fare luce, come un vero e proprio tool, una lampada da lavoro o una lampada di emergenza.

Poiché non viene utilizzata colla nel processo di assemblaggio, Mayday è facile da smontare in modo che ogni parte possa essere correttamente riciclata.

In questo video Konstantin Grcic parla della lampada MayDay:

Riconoscimenti

La lampada Myday, insieme alla famosissima Chair_ONE per Magis, è il progetto più famoso e popolare di Grcic, un oggetto di design che ha vinto riconoscimenti e premi, lanciando il designer tedesco alla ribalta del design contemporaneo internazionale.

MayDay ha vinto il Compasso d’Oro nel 2001, ed ora fa parte delle più prestigiose collezioni di design del mondo. Parliamo della collezione permanente di design del MoMa di New York, ma anche del Victoria & Albert Museum di Londra, Art Institute Chicago e molti altri ancora.

KONSTANTIN GRCIC

konstantin grcic ritratto

Konstantin Grcic è uno dei progettisti più innovativi e visionari della sua generazione. Collabora con i brand di design più prestigiosi, il suoi oggetti sono collezionati nei musei di tutto mondo e il suo studio continua a produrre oggetti intelligenti, funzionali e con un’estetica ben precisa, essenziale, funzionale, neo-razionale. Tra i grandi successi di Grcic ci sono la lampada Mayday per Flos, chair_ONE per Magis,  la sedia Myto e lo sgabello Miura per Plank. 

FLOS

Flos logo

Flos è un produttore di lampade ed illuminazione fondato a Merano nel 1962 da Dino Gavina e Cesare Cassina. Spostatosi in Brianza, Flos da subito produce oggetti di design che fanno cultura, come le iconiche Parentesi, Arco e Taccia dei Castiglioni, ma anche Drop 2 di Marc Sadler e la MayDay di Grcic. Gli oggetti di design Flos sono collezionati dai musei di design di tutto il mondo e hanno vinto numerosi premi e riconoscimenti internazionali.