Cerca
Close this search box.

Snoopy

Achille e Pier Giacomo Castiglioni, 1967

Snoopy di A. e P.G. Castiglioni per Flos, 1967

oggetto

La lampada da tavolo Snoopy dei fratelli Castiglioni per Flos è parte delle collezioni:

La celebre lampada da tavolo Snoopy è un progetto di Achille e Pier Giacomo Castiglioni del 1967. Prodotta da Flos, la mitica lampada ispirata al personaggio di Schultz è un’icona del design italiano anni Sessanta, un design senza tempo che da allora non è mai uscito di produzione.

Nella lampada Snoopy si mettono in gioco i principi di progettazione dei Castiglioni, che nei loro progetti partono da espressività, forma e funzione. La lampada Snoopy ha una forte accezione espressiva – si ispira al celebre bracchetto dei Peanuts, ed ha una forma asimmetrica che a prima vista fa pensare ad un equilibrio piuttosto instabile. Ovviamente il progetto dei Castiglioni aveva previsto un perfetto bilanciamento del peso, che deve la sua stabilità alla stupenda base in marmo di Carrara che si rapporta perfettamente con il grande paralume a base in cristallo.

Un altro elemento innovativo per il tempo (ora del tutto normale) è il dimmer a rotazione, che permette di regolare l’intensità della luce. Nei sessant’anni dalla sua progettazione Flos ha aggiornato materiali e tecniche, mantenendo però il progetto originale. Ecco allora che la lampada Snoopy ha ancora il dimmer per la regolazione della luce, anche se oggi la tecnologia si basa su una sofisticata lampada a LED.

Per finire, la Snoopy ha un altro richiamo ironico e divertente. Sulla sua sommità ci sono tre buchi (che originariamente servivano per il raffreddamento della lampada) che ricordano una palla da bowling, un altro esplicito riferimento alla cultura statunitense dei Peanuts.

La lampada Snoopy nella Cultura e nei Musei

La lampada Snoopy, insieme alle altre creazioni dei fratelli Castiglioni ha avuto un impatto enorme nella cultura del design e nella cultura popolare. Si considera un’icona del design italiano, uno di quegli oggetti di design senza tempo che ci accompagnerà per molti altri anni a venire. Del resto non si tratta solo della Snoopy, ma anche di altri progetti dei Castiglioni, come la lampada Arco, la Taccia, lo sgabello Mezzadro solo per citarne alcuni.

A livello museale, la lampada da tavolo Snoopy è collezionata da numerosi musei prestigiosi sparsi per il mondo. A cominciare ovviamente dal MoMA di New York, alla Triennale di Milano, all’Art Institute Chicago e molti altri ancora.

Pier Giacomo Castiglioni

Pier Giacomo Castiglioni Ritratto

Pier Giacomo Castiglioni (1913- 1968), è stato un pioniere del design industriale italiano. Collaborando spesso con suo fratello Achille, ha contribuito significativamente all’evoluzione del design moderno. Il suo lavoro si distingue per l’uso innovativo dei materiali e per un approccio progettuale incentrato sulla funzionalità e sulla sperimentazione formale. Tra le sue opere più note ci sono la lampada Arco e la sedia Mezzadro, che combinano estetica, praticità e ironia. 

Achille Castiglioni

Achille Castiglioni ritratto

Achille Castiglioni, (1918-2002) è stato un maestro del design italiano. La sua carriera ha lasciato un’impronta indelebile nel mondo del design. Castiglioni è celebre per la sua abilità nel trasformare materiali quotidiani in opere iconiche lavorando con intelligenza ed ironia. Tra le sue creazioni più famose, le lampade Arco e Taccia e lo sgabello Mezzadro. Il suo approccio rivoluzionario combina funzionalità, innovazione tecnica ed estetica, rendendolo uno dei designer più influenti del XX secolo.

FLOS

Flos logo

Flos è un produttore di lampade ed illuminazione fondato a Merano nel 1962 da Dino Gavina e Cesare Cassina. Spostatosi in Brianza, Flos da subito produce oggetti di design che fanno cultura, come le iconiche Parentesi, Arco e Taccia dei Castiglioni, ma anche Drop 2 di Marc Sadler e la MayDay di Grcic. Gli oggetti di design Flos sono collezionati dai musei di design di tutto il mondo e hanno vinto numerosi premi e riconoscimenti internazionali.