Cerca
Close this search box.

Tokyo Chaise Longue

Charlotte Perriand, 1940

Tokyo Chaise Longue, Charlotte Perriand 1940

oggetto

La Tokyo Chaise Longue di Charlotte Perriand fa parte della collezione Il Design di Charlotte Perriand.

La Tokyo Chaise Longue è un oggetto di design affascinante, dalle forme organiche e sinuose. Progettato da Charlotte Perriand durante gli anni passati in Giappone, dove al celebre designer francese rimase affascinata dalla cultura orientale, in particolare dalle tecniche di lavorazione del bambù.

Perriend rimase in Giappone per due anni, invitata dal Ministero del Commercio e dell’Industria giapponese a fornire consulenza sullo sviluppo della produzione di mobili. La grande influenza delle sensibilità orientali su Perriand comincia proprio nel 1940 quando rivede il suo progetto più famoso, la LC4 Chaise Longue e la ripropone in una nuova struttura in bambù. L’effetto è strepitoso, e nonostante si possa pensare ad una contraddizione nel lavoro di Perriand – l’estetica della macchina contro un approccio organico e naturalista – questa chaise longue sintetizza invece tutta la poetica di Perriand.

con questo progetto Perriand dimostra di avere delle capacità tecniche sopraffine, e allo stesso tempo concilia la sedia come macchina per il rilassamento e le tendenze moderniste di tutto il suo lavoro, il suo interesse per la natura e i materiali organici.

Secondo le parole di Perriand: “Fu la vista di una pinza per lo zucchero in bambù in Giappone che mi diede l’idea di trasporre la famosa Chaise Longue LC4 del 1928 utilizzando la flessibilità del bambù lavorato invece dell’acciaio, spingendo così la tecnica alle sue massime possibilità. Il risultato è stato magnifico; dal cambiamento dei materiali è nata una nuova plasticità, per lo stesso utilizzo: il relax del corpo umano. Non esiste una formula, la creazione nasce dai materiali e dalla loro realizzazione che condizionano nuove forme e preservano il fascino della loro bellezza nel tempo e nello spazio.”

Tokyo Chaise Longue prodotta da Cassina dal 2011

Dal 2011 questo progetto intramontabile di Charlotte Perriand è stato rieditato ed è ora a catalogo Cassina. La solida struttura in legno è proposta in bambù o in teak, ed è composta di dodici strisce di legno curvato collegate da traverse e connesse con giunture in ottone satinato. Cassina ne produce anche una versione outdoor.

Ogni esemplare originale di questo modello porta i marchi Cassina, la firma di Perriand e il numero di serie marchiati in una delle due gambe della struttura in legno.

CHARLOTTE PERRIAND

Charlotte Perriand on her Chaise Longue

Charlotte Perriand (1903-1999) è stata una designer francese brillante e rivoluzionaria. Insieme a Le Corbusier e Pierre Jeanneret ha creato una serie di mobili in acciaio tubolare che sono passati alla storia. Oggi si pensa che quegli oggetti siano stati progettati quasi interamente dalla giovane Perriand, come la celebre Chaise Longue o il Fauteuil Grand Confort.  Oggi la serie LC e altri suoi mobili iconici sono prodotti da Cassina per la serie i Maestri.

CASSINA

Logo Cassina SPA

Fondata nel 1927 in Brianza dai fratelli Cesare e Umberto, Cassina è il punto di riferimento per il design italiano grazie alle famose collaborazioni con Giò Ponti, Vico Magistretti, Achille Castiglioni ed oggi con i più importanti designer contemporanei. Con la linea I Maestri, produce anche i pezzi iconici del primo design modernista, come Mackintosh, Rietveld e Le Corbusier.