Cerca
Close this search box.

Forbici Fiskars

Olof Bäckström, 1967

forbici ergonimiche Fiskars

oggetto

Le forbici universali Fiskars sono parte di 100 Oggetti di Design (sotto i 100€).

Le forbici Fiskars sono un classico del design, un oggetto che si può trovare in moltissime case, sia in Europa che negli stati Uniti. Il produttore di queste iconiche fobici ergonomiche, i finlandesi Fiskars, hanno dichiarato di averne vendute più di un miliardo dal 1967 ad oggi (una storia che anticipa quella di OXO Good Grips, il pelapatate ergonomico venduto a milioni di unità oggi nella collezione del MoMA).

Il primo paio di forbici Fiskars progettate da Olof Bäckström fu prodotto nel 1967. In Finlandia, patria di Bäckström, queste forbici sono un simbolo di orgoglio nazionale e un emblema del design finlandese, Il successo delle forbici Fiskars è attribuito al loro design ergonomico, che ha rivoluzionato il concetto di forbici.

Prima del 1967, la maggior parte delle forbici erano pesanti, fatte di ferro e costose. Il design di Bäckström ha utilizzato la plastica per i manici e l’acciaio stampato per le lame, semplificando e riducendo i costi di produzione. Col tempo, il design si è evoluto, con modifiche all’angolo di taglio e l’uso di una plastica più resistente a partire dagli anni ’80.

La scelta del colore arancione è stata casuale, derivante da avanzi di plastica usati per un spremiagrumi arancione. La popolarità della scelta e la fortuna del prodotto sono state così ampie che Fiskars Orange è diventato un marchio registrato in Finlandia nel 2003.

Forbici Fiskars: Riconoscimenti

Come altri oggetti della vita quotidiana che hanno fatto la storia, anche le fobici Fiskars sono oggi celebrate in mostre e collezioni permanenti dei migliori musei di design del mondo. Nel 2017, in occasione del 50esimo delle forbici Fiskars, il Design Museum di Helsinki ha tenuto una mostra celebrativa, Our Scissors. Le forbici Fiskars fanno anche parte della collezione permanente del MoMa.