Cerca
Close this search box.

LC14 Tabouret Cabanon

Le Corbusier, 1952

LC14 Tabouret Cabanon sgabelli di design

oggetto

Lo sgabello LC14 Tabouret Cabanon, progettato da Le Corbusier nel 1952, è un oggetto di design che fonde funzionalità, semplicità e raffinatezza estetica. Questo sgabello è stato creato specificamente per il Cabanon, un capanno che Le Corbusier costruì per sé stesso in Costa Azzurra.

Il Cabanon rappresentava un esperimento di spazio abitativo ridotto, dove ogni elemento doveva essere multifunzionale e efficiente. In questo contesto, gli arredi mobili, inclusi gli sgabelli, erano concepiti come scatole, per ottimizzare lo spazio e la praticità.

Il Tabouret Cabanon di Le Corbusier, pur nella sua spartanità, rivela una raffinatezza unica: gli incastri a coda di rondine non solo assicurano la stabilità strutturale, ma sottolineano anche le connessioni tra i piani in legno massello, aggiungendo un elemento visivo distintivo. Questo dettaglio conferisce allo sgabello un aspetto artigianale e sofisticato, che si discosta dal semplice utilitarismo.

La scelta del materiale per lo sgabello LC14 Tabouret Cabanon è altrettanto significativa. Realizzato in legno massello di castagno, tinto in modo naturale, questo sgabello combina robustezza e bellezza naturale.

Il foro oblungo su ogni faccia dello sgabello non è solo un dettaglio estetico, ma rende anche lo sgabello particolarmente maneggevole, facilitandone lo spostamento all’interno dell’ambiente ristretto del Cabanon. Questa caratteristica evidenzia ulteriormente la filosofia di Le Corbusier riguardante la funzionalità nell’arredamento: ogni pezzo doveva essere pratico e facilmente trasportabile.

Lo sgabello L14 Tabouret Cabanon nei Musei

Da molto tempo ormai i mobili di Le Corbusier sono diventati delle icone del design modernista, e ancora oggi influenzano generazioni di designer che ne studiano la progettazione e la filosofia. Non solo oggetti come la LC4 Chaise Longue, le poltrone LC2 e LC3 Fauteuil Grand Confort e i numerosi tavoli di Le corbusier, progettati in collaborazione con Charlotte Perriand e Pierre Jeanneret. Sempre più venerati sono gli oggetti costruiti da Le Corbusier per il suo Cabanon, come questo sgabello o l’appendiabiti LC19.

L’inclusione del Tabouret nella collezione permanente del Museum of Modern Art di New York testimonia l’importanza e l’influenza duratura del design di Le Corbusier. Oggi, anche lo sgabello LC14 Tabouret Cabanon è considerato un classico del design del XX secolo, esemplificando l’approccio di Le Corbusier all’arredamento pratico, esteticamente piacevole e spazialmente efficiente.

LE CORBUSIER

le corbusier ritratto

Le Corbusier (1887-1965) è uno dei grandi artisti e architetti del Novecento, una forza rivoluzionaria nel design di oggetti e interni. Insieme a Charlotte Perriand e Pierre Jeanneret ha progettato una serie di mobili che mettono al centro l’uomo, e che rimangono icone attuali e contemporanee quasi cent’anni dopo la loro concezione. Dagli anni 60 sono prodotti da Cassina come serie LC all’interno della collezione I Maestri.

CASSINA

Logo Cassina SPA

Fondata nel 1927 in Brianza dai fratelli Cesare e Umberto, Cassina è il punto di riferimento per il design italiano grazie alle famose collaborazioni con Giò Ponti, Vico Magistretti, Achille Castiglioni ed oggi con i più importanti designer contemporanei. Con la linea I Maestri, produce anche i pezzi iconici del primo design modernista, come Mackintosh, Rietveld e Le Corbusier.