Cerca
Close this search box.

Stile Bauhaus: Arte e Design in 14 Libri da Scaricare Gratis

La Biblioteca Kandinski di Parigi e il wiki per gli studi sull'arte Monoskop hanno reso disponibili gli originali in lingua tedesca. Eccoli.
stile bauhaus libri

Quello di uno stile Bauhaus è un concetto che non piaceva a Walter Gropius, fondatore della grande scuola di arte, design e architettura di Dessau e Weimar. Secondo quello che ci racconta Renato De Fusco nel suo Storia del Design, “Gropius fu sempre contrario a che la sua scuola si caratterizzasse in senso stilistico, in altre parole che, accanto ad altri, si imponesse uno stile Bauhaus.

Malgrado la posizione del fondatore della scuola, uno stile Bauhaus emerse in modo forte e riconoscibile grazie all’applicazione nel design e nelle arti dei principi radicali che lo fondavano. La coerenza stilistica della produzione di chi passò per quella scuola si traduce in economia, esattezza e mancanza di sperpero mentale nella produzione dell’arte, mettendo in secondo piano l’idea del bello e l’armonia delle forme.

Il Bauhaus fu un momento unico nella storia dell’arte dell’architettura e del design. La produzione di libri che riflettono su questo momento irripetibile è vasta (e si può consultare qui) e moltissimi volumi originali nel tempo sono stati messi a disposizione per il download gratuito – il lavoro è stato soprattutto quello della biblioteca Kandinski del Centre Pompidou di Parigi, e del mitico sito Monoskop.

Lo Stile Bauhaus in una Serie di 14 Libri

La serie Bauhausbucher che cominciò nel 1923 da un progetto di Walter Gropius e László Moholy-Nagy. Il programma piuttosto ambizioso comprendeva 30 volumi, la serie aveva lo scopo di dare uno sguardo di insieme sugli insegnamenti del Bauhaus nel mondo del design e delle arti, e sulle possibilità che l’applicazione dei principi della scuola offrivano ad un mondo sempre più moderno. I primi otto titoli, focalizzati sull’arte, furono pubblicati nel 1925 dalla casa editrice Albert Langen, mentre l’ultimo dei 14 libri effettivamente pubblicati risale al 1929 ed è proprio di Moholy-Nagy. 

In questa pagina proponiamo le versioni in tedesco, con un link verso il sito dove si possono trovare e scaricare. Faremo anche riferimento a delle bellissime ristampe in inglese della casa editrice svizzera Lars Müller Publishers, che li ha rimessi in circolazione nel 2019, in occasione del Bauhaus 100.

1. Walter Gropius, Internationale Architektur

Libri bauhaus 1
Walter Gropius, Internationale Architektur, 1925

Per scaricare il primo libro del Bauhaus, visita questa pagina di Monoskop. Si può anche vedere la riedizione in inglese del 2012 nell’archivio libri

Questo libro di Gropius è il primo di quella che doveva essere una serie di 30 libri che il fondatore della scuola aveva progettato con uno dei professori del Bauhaus, László Moholy-Nagy. In Internationale Architektur Gropius offre una panoramica sugli edifici più interessanti degli anni Venti, quelli che poi verranno definiti come appartenenti allo Stile Internazionale. Dal funzionalismo di Le Corbusier allo stile neoplastico di Rietveld, qui si trovano riuniti tutti i progetti architettonici che rinunciano alla decorazione ed esprimono un nuovo linguaggio di esattezza, funzionalità e geometria pura. 

2. Paul Klee, Pädagogisches Skizzenbuch

paul klee libro bauhaus
Paul Klee, Pädagoghisches Skizzenbuch, 1925

Visita questa pagina per il download gratuito o scopri la riedizione in inglese nell’archivio libri. 

Paul Klee è stato uno degli artisti più influenti del secolo scorso, e per un periodo fu anche professore del Bauhaus, nella sede si Dessau. Klee raccolse le sue osservazioni sugli attributi fondamentali del mondo visivo in questo quaderno pedagogico, destinato ad essere usato come base per il suo corso di teoria del design. Dal semplice fenomeno dell’intreccio di linee, il suo lavoro porta alla comprensione di piani definiti: di struttura, dimensione, equilibrio, movimento e profondità nello spazio. 

3. Adolf Meyer, Ein Versuchshaus des Bauhauses in Weimar

stile bauhaus libro 3
Adolf Meyer, Ein Versuchshaus in Weimar, 1924

Visita questa pagina per il download gratuito del terzo libro del Bauhaus. Qui puoi anche vedere la riedizione in inglese, A Bauhaus Experimental House, nell’archivio libri. 

Questo libro redatto da Adolf Meyer, braccio destro di Gropius, racconta la direzione dei lavori del progetto “Haus am Horn”, una casa sperimentale progettata da Georg Muche e dal dipartimento di architettura della scuola. La casa fu costruita per la prima mostra del Bauhaus nel 1923, e in questo libro uscito l’anno successivo, Meyer ne descrive la realizzazione tecnica, fornendo dettagli su progetti, materiali e aziende coinvolte.

4. Die Bühne am Bauhaus

libri bauhaus gratis
Die Bühne am Bauhaus, 1925

Visita questa pagina per il download gratuito, oppure guarda il libro The Theater of the Bauhaus nell’archivio libri. 

In questo libro si trovano i saggi due professori del Bauhaus che più di tutti si interessavano a teatro e rappresentazione. Oskar Schlemmer, che dal 1923 aveva sviluppato il suo stile che univa teatro, danza, maschere e costumi, creando uno stile rappresentativo inconfondibile. Allo stesso tempo anche Moholo-Nagi, che entrò al Bauhaus nello stesso anno, scrive un saggio sul suo interesse per illuminazione e architettura di scena. 

5. Piet Mondrian, Neue Gestaltung, Neoplastizimus, Nieuwe Beelding

Piet Mondiran libri bauhaus gratis
Piet Mondrian, Neue Gestaltung, Neoplastizismus, Nieuwe Beelding, 1925

Clicca qui per la pagina di download dei libri della serie Bauhausbücher o vedi l’edizione in inglese New Design nell’archivio libri. 

In questo libro sono raccolti alcuni dei saggi scritti da Mondrian per il giornale del movimento olandese De Stijl, di cui il celebre pittore faceva parte. Mondrian e la sua pittura di linee ortogonali e colori primari fu una grande influenza per il Bauhaus, che ne tradusse i saggi in tedesco e li raccolse nel quinto volume della serie. 

6. Theo van Doesburg, Grundbegriffe der neuen gestaltenden Kunst

libri bauhaus numer 6 theo van doesburg
Theo Van Doesburg, Grundbegriffe der Neuen Gestaltenden Kunst

Visita questa pagina per scaricare i libri Bauhaus gratis, oppure guarda l’edizione di Lars Müller Publishers in inglese Principles of Neo-Plastic Art nell’archivio libri.

Theo Van Doesburg fu una grande personalità nel mondo dell’arte del secolo scorso. Insieme a Mondrian e Rietveld fondò la rivista De Stijl e oltre alla sua attività di pittore, fu anche un teorico dell’arte. Sappiamo che il movimento modernista in Olanda si tradusse nel neoplasticismo, mentre in Germania si espresse nello stile Bauhaus. I protagonisti di entrambi i movimenti si muovevano in modo unisono collaborando a molti progetti e rispettando le reciproche attività e punti di vista. Ecco allora che dopo Mondrian, tocca a Van Doesburg scrivere un libro Bauhaus. Nel volume numero sei il pittore e teorico si rivolge all’artista moderno (ai suoi contemporanei) e cerca di rendere i concetti base della pittura accessibili e comprensibili. 

Walter Gropius , Neue Arbeiten der Bauhauswerkstäffen

Walter Gropius, Neue Arbeiten Bauhauswerkstäffen, 1928
Walter Gropius, Neue Arbeiten Bauhauswerkstäffen, 1925

Clicca qui per accedere alla pagina per il download gratuito oppure guarda l’edizione in inglese nell’archivio libri

Per gli amanti del design, il libro numero 7 è di gran lunga il più interessante. In questo volume Gropius stesso si occupa di spiegare lo stile Bauhaus nell’approcciare non solo l’architettura, ma la produzione di utensili per la cucina, mobili e lampade che si proponeva alla scuola. Tra i risultati che si scoprono grazie alle bellissime illustrazioni del libro, ci sono le teiere e le lampade di Marianne Brandt, la Wassilly di Marcel Breuer e anche l’arredamento del celebre studio di Gropius stesso. 

L. Moholy-Nagy, Malerei, Fotografie, Film

stile bauhaus
L. Moholo-Nagy, Malerei, Fotografie, Film, 1925

Per la versione gratuita di Pittura, Fotografia, Film visita questa pagina – oppure clicca qui per scoprire la riedizione per Bauhaus 100

Moholo-Nagi fu un personaggio di spicco nella scuola del Bauhaus. L’alleanza con Gropius era forte, e appena la scuola fu trasferita a Weimar i due cominciarono la pubblicazione di questa splendida serie di libri. Oltre ad esserne il redattore e il designer, il grande artista produsse anche questo titolo, in cui esprime i suoi argomenti in merito all’inclusione di film e fotografia nel mondo dell’arte. 

Kandinsky, Punkt und Linie zu Fläche: Beitrag zur Analyse der malerischen Elemente

libri bauhaus gratis
Kandinsky, Punkt und Linie zu Fläche: Beitrag zur Analyse der malerishen Elementen, 1926

Qui la serie dei libri Bauhaus gratis, oppure la riedizione di Lars Müller in inglese nell’archivio libri.

Uno dei più celebri professori del Bauhaus fu Kandinski, che dopo aver “inventato” l’arte astratta si cimentò nel corso preparatorio della scuola di Gropius. In questo spledido libri il pittore russo continua le tesi espresse in Lo Spirituale nell’Arte e spiega ai suoi studenti come punti, linee e superfici suscitino nell’artista e nello spettatore delle emozioni diverse. 

J.J.P. Oud, Holländische Architektur

J.J.P. Oud, Holländische Architektur, 1926
J.J.P. Oud, Holländische Architektur, 1926

Clicca qui per scaricare il PDF gratis, o qui per scoprire la riedizione in inglese del 2019 per i festeggiamenti Bauhaus 100.

J.J.P Oud è stato uno degli architetti più influenti della storia moderna. Fondatore del movimento De Stjil insieme a Mondrian e Van Doesburg, Oud ha ricorperto cariche importanti nella città di Rotterdam e completato dei progetti visionari durante la sua lunga carriera. In questo libro Oud ammette di non essere uno storico, ma un architetto impegnato a immaginare il futuro. In uno dei libri più interessanti del Bauhaus, Oud spiega la sua visione dell’architettura moderna. 

Kasimir Malewitsch, Die gegenstandslose Welt

Kasimir Malewitsch, Die gegenstandslose Welt, 1927
Kasimir Malewitsch, Die gegenstandslose Welt, 1927

Clicca qui per scaricare il libro gratis, oppure consulta l’archivio libri per scoprire The Non-Objectve World

Malevich, come Mondrian, non fu mai ufficialmente parte della scuola di Gropius, ma ne fu sempre un simpatizzante. Nell’undicesimo volume della serie, il pittore russo spiega la sua folosofia pittorica e la sua visione del mondo e la relazione tra vita e arte. 

Walter Gropius, Bauhausbauten Dessau

Walter Gropius, Bauhausbauten Dessau, 1930
Walter Gropius, Bauhausbauten Dessau, 1930

Per accedere alla pagine del download gratutito clicca qui, oppure scopri la riedizione in inglese Bauhaus Buildings Dessau.

Gli edifici della scuola e delle case dei professori costruiti a Dessau per il Bauhaus sono considerati un’icona dell’architettura modernista del primo dopoguerra. Nel suo terzo e ultimo contributo alla serie Bauhausbücher, Gropius spiega in dettaglio la pianificazione e costruzione del complesso, accompagnando gli scritti a fotografie, schizzi e disegni tecnici. 

Albert Gleizes, Kubismus

Albert Gleizes, Kubismus, 1928
Albert Gleizes, Kubismus, 1928

Il volume numero 13 per il momento non ha un link per scaricare il PDF gratis. Qui invece un link per scoprire la riedizione in inglese

Questo libro contiene un saggio del pittore francese Gleizes, fondatore del movimento cubista. Le sue parole sono accompagnate da riproduzione di dipinti dei maggiori esponenti del Cubismo, come Picasso, Leger, Braque e Delunay. Il libro ci ricorda come nell’Europa del secolo scorso i legami tra diversi movimenti artistici fossero forti, e molti di questi confluirono all’interno del Bauhaus. 

László Moholy-Nagy, Von Material zu Architektur

László Moholy-Nagy
László Moholy-Nagy, Von Material zu Architektur, 1929

Per scaricare l’ultimo libro del Bauhaus clicca qui, oppure guarda From Material to Architecture

Nell’ultimo libro della serie Bauhausbücher, il visionario artista ungherese raccoglie le idee di tutti i suoi insegnamenti alla scuola di Weimar. Partendo dal principio tutti hanno talento, Moholo-Nagy esplora l’approccio educativo del Bauhaus, visionario e radicale in tutti i suoi aspetti.