Cerca
Close this search box.

A Bauhaus Experimental House

Adolf Meyer, 1925

libri bauhaus 3 A Bauhaus Experimental House

IL LIBRO

Il libro A Bauhaus Experimental House è la riedizione in inglese del terzo volume dei Bauhausbücher che si possono scoprire qui: Lo Stile Bauhaus: Arte e Design in 14 Libri da Scaricare Gratis.

Adolf Meyer fu un architetto tedesco fortemente coinvolto nel movimento Bauhaus, di cui fu anche professore in disegno tecnico e tecniche di costruzione. Meyer era il braccio destro di Walter Gropius, pianificatore ed esecutore dei suoi piani e stretto confidente. Già nel 1910, insieme crearono la Fagus Factory, uno degli edifici modernisti più importanti dell’epoca.

La casa sperimentale unifamiliare Haus am Horn fu costruita per la prima esposizione del Bauhaus, nell’estate del 1923 a Weimar. La casa fu progettata da Georg Muche e dal dipartimento di architettura del Bauhaus. Adolf Meyer e Walter March furono responsabili della direzione dei lavori.

Il libro sul progetto fu redatto da Meyer e Moholy-Nagy nell’estate del 1924 e divenne il terzo volume dei Bauhausbücher. Dopo un saggio di Walter Gropius che fornisce informazioni sull’Industria dell’Edilizia Abitativa, Georg Muche presenta il design dell’edificio modello. Adolf Meyer descrive poi la sua esecuzione tecnica, fornendo dettagli sulle aziende coinvolte (*descrizione dell’editore).

Adolf Meyer e l’architettura Bauhaus

Adolf Meyer (1881-1929) fu un architetto tedesco modernista studente di Behrens e molto vicino al fondatore del Bauhaus Walter Gropius. I due furono partner nella direzione del loro studio di architettura, e dopo la fondazione della scuola Gropius lo incaricò di insegnare materie tecniche relative all’architettura. Il suo lavoro è collezionato da prestigiosi musei in tutto il mondo, come il MoMA di New York.

In A Bauhaus Experimental House Meyer esprime al meglio la sua conoscenza tecnica nel campo dell’architettura e porta le idee della casa sperimentale costruita nel 1923 su un piano esecutivo. Ci ricorda così che le idee e i principi radicali del Bauhaus erano anche parte di una realtà pratica fatta di disegni tecnici, fornitori e qualità esecutiva.

La serie Bauhausbücher

La serie Bauhausbücher fu ideata a partire dal 1925 da Walter Gropius e Lazlo Moholy-Naghy, due delle personalità più importanti all’interno del Bauhaus. La serie voleva descrivere il mondo del Bauhaus in relazione alla vita e all’arte. Di oltre 30 titoli pianificati, solo 14 furono effettivamente pubblicati, e passati alla storia per il loro design, layout ed importanza artistica. Qui proponiamo la riedizione in inglese della casa editrice svizzera Lars Müller Publishers, ripubblicata nel 2019 in occasione delle celebrazioni per il Bauhaus 100.

Gli altri titoli nella serie Bauhausbücher: